Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Le ricette di Bibbybibby
  • Le ricette di Bibbybibby
  • : Le ricette di Bibbybibby
  • Contatti

Cerca

1 giugno 2011 3 01 /06 /giugno /2011 12:58

Tutti immaginano il proprio matrimonio come un film, dove una parte fondamentale è interpretata dalla musica. Non solo in chiesa, ma anche durante il banchetto nuziale.

Musica per i matrimoni

Durante la cerimonia

In molte chiese di Roma hanno già degli organisti o dei musicisti di riferimento per suonare la marcia nuziale e le varie musiche di contorno. In municipio hanno un semplice stereo dove inseriscono una cassetta con la musica. Se però volete mettere del vostro e personalizzare la funzione ci sono diverse opzioni tra le più classiche dal violino all'arpa, dal flauto ad un quartetto d'archi, accompagnati magari da un soprano o da un tenore per cantare l'Ave Maria.

Durante il banchetto

Per il ricevimento ci si può sbizzarrire un po' di più e optare per diverse soluzioni. Dal semplice cantante stile piano bar con basi, al complessino di vario genere. La prima opzione può essere divertente, se il cantante mette in gioco anche gli ospiti e li inviti a cantare magari stile karaoke, oppure anche nella versione duo uomo e donna per rendere l'esibizione più varia. La lista di musica deve includere canzoni scelte dalla coppia che raccontano anche la loro storia d'amore, un ottimo modo per incorniciare il momento. Per rendere l'accompagnamento musicale più animato si possono coinvolgere dei complessi musicali, ma la musica deve essere scelta attentamente per essere di sottofondo. Ci sono trio, quartetti o quintetti jazz o gruppi musicali rock and roll.

Opzioni originale

In chiesa un'opzione può essere l'intervento di un coro gospel, molto brillante e coinvolgente, oppure di un coro di voci bianche, celestiale e romantico. Per il ricevimento c'è anche la possibilità originale di contattare una tribute band oppure un deejay con l'opzioni di mixare musica set e commerciale, revival anni '70 o '80 oppure musica latina. Per rendere il matrimonio più simpatico anche per gli ospiti, si può scegliere di contattare animatori per feste che possono occuparsi di caricature, intrattenimento per bambini o addirittura coinvolgere gli ospiti con spettacoli di flamenco o danza del ventre.

I costi non sono proprio dei più economici perché per l'opzione più economica, cantante con basi, ci si aggira sui 250-300 euro fino a 1000 euro per gruppi o soluzioni più particolari.

violingeige

Condividi post

Repost 0
Published by Fabiola
scrivi un commento

commenti

musica per matrimoni roma 11/07/2016 12:16

Noi abbiamo scelto il maestro Tony Caporale per il nostro matrimonio, un gran bravo musicista davvero.

Pagine

Link